Prezzi ridotti! Olio di lino cotto Visualizza ingrandito

Olio di lino cotto

Nuovo prodotto

L'olio di lino cotto è un olio vegetale ottenuto dalla spremitura di semi di lino precedentemente essiccati o tostati per poi essere sottoposto a riscaldamento.

Maggiori dettagli

6 Articoli

Condividi questo prodotto

8,37 € tasse incl.

-15%

9,85 € tasse incl.

  • 1 lt.
  • 5 lt.

Dettagli

L’olio di lino cotto grazie alle sue capacità siccative viene utilizzato come finitura naturale sia per legni da interni che da esterni, grazie alla sua caratteristica di penetrare nelle fibre del legno rendendolo impermeabile e allo stesso tempo creando un effetto brillante che lascia visibili le venature del legno.

Si tratta di un’alternativa naturale alla verniciatura del legno, da utilizzare preferibilmente su legni teneri e porosi, dona una colorazione calda.

Nella pittura a olio costituisce uno degli elementi atti a legare i pigmenti di colore e tra tutti gli olii si distingue per una spiccata siccatività. L'olio di lino è il principale componente del linoleum a cui dà il nome.

Può essere impiegato anche per creare una mano di fondo perché da una tonalità calda al legno e quando è asciutto vi si può applicare la gommalacca.

L'olio di lino cotto può essere colorato con le terre e gli ossidi.

L'olio di lino cotto rispetto all’olio di lino crudo è già in parte polimerizzato e pertanto fa più fatica ad entrare, tende piuttosto a creare una patina esterna che si secca (si chiama anche olio siccativo) e ha funzione idrorepellente ma è più soggetta a rompersi.

Utilizzato anche per il trattamento impermeabilizzante su pavimenti in cotto e pietra naturale, si stende con un panno, mattonella per mattonella e non deve essere calpestato per almeno per  4/5 ore, può essere addizionato a cera d’api.

Deve essere mantenuto al riparo dalla luce diretta e in luogo fresco al fine di diminuire il normale processo di ossidazione a cui può andare incontro.

Utilizzo:

E' consigliabile, prima di applicarlo su un mobile, fare delle prove su parti nascoste per rendersi conto dell'effetto che produce e per imparare ad usarlo, si consiglia di attendere 24 ore prima di stendere un’altra mano.

Diluire l'olio di lino cotto in rapporto 1:1 con essenza di trementina o limonene. Il legno grezzo deve essere ben pulito e asciutto, applicare a pennello cercando di far penetrare il prodotto il più possibile.

Lasciare asciugare ogni mano per almeno 24 ore, poi passare un panno pulito sulla superficie trattata ed applicare la mano successiva, sono necessarie almeno due mani di prodotto.

Ad essicazione avvenuta si puo’ procedere con la stesura della c'era d'api in pasta (cera microcristallina per legni all’esterno).

Tutte le informazioni non riportate in questa pagina descrittiva si possono trovare nella scheda tecnica scaricabile liberamente dal presente sito, la scheda di sicurezza sarà inviata su richiesta.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Olio di lino cotto

Olio di lino cotto

L'olio di lino cotto è un olio vegetale ottenuto dalla spremitura di semi di lino precedentemente essiccati o tostati per poi essere sottoposto a riscaldamento.

Accessori

Scarica