Colla di pesce Visualizza ingrandito

Colla di pesce

Nuovo prodotto

La colla di pesce è utilizzata nel restauro come collante di media tenacia per materiali lignei, per la doratura e per la preparazione di alcune tempere all’uovo, è impiegata anche per l’applicazione del bolo e per l’applicazione della foglia d’oro. Nel restauro dei dipinti è la base di preparazione per la “colletta”.

Maggiori dettagli

Condividi questo prodotto

3,80 € tasse incl.

  • 100 gr.
  • 500 gr.

Dettagli

Prodotta inizialmente in Russa, la colla di pesce è detta anche "ittiocolla" ed è prodotta utilizzando la vescica natatoria dello storione o da vari tipi di pesci. 

La preparazione del guazzo con la colla di pesce è detta "tempera", si miscela dell'acqua con una piccola parte di colla di pesce. Questa miscela è consigliata per l'applicazione di foglie di metallo di spessore maggiore (ad esempio la foglia d'argento). 

Modalità di preparazione:

Immergere la colla in acqua fredda per 10/24 ore. La proporzione consigliata colla-acqua è mediamente di 1/7 - 1/10.
Riscaldare poi a bagnomaria sino a completo scioglimento, mescolando con un bastoncino. La colla non deve arrivare all’ebollizione durante il riscaldamento. I recipienti più adatti alla preparazione della colla sono quelli di terracotta, ferro smaltato o stagnato oppure rame stagnato. Durante il riscaldamento la colla di pesce non subirà un forte aumento di volume al contrario di quanto avviene con le altre colle animali.

Applicare a caldo.

Al fine di preservale da attacchi di microrganismi è consigliabile aggiungere Nipagina alle colle nella fase di preparazione.

Tutte le informazioni non riportate in questa pagina descrittiva si possono trovare nella scheda tecnica scaricabile liberamente dal presente sito, la scheda di sicurezza sarà inviata su richiesta.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Colla di pesce

Colla di pesce

La colla di pesce è utilizzata nel restauro come collante di media tenacia per materiali lignei, per la doratura e per la preparazione di alcune tempere all’uovo, è impiegata anche per l’applicazione del bolo e per l’applicazione della foglia d’oro. Nel restauro dei dipinti è la base di preparazione per la “colletta”.

Accessori

Scarica