Cera microcristallina Visualizza ingrandito

Cera microcristallina

Nuovo prodotto

Cera microcristallina pronta all'uso per la protezione di superfici metalliche, lapidee e legno anche in esterno.

Esercita azione idrorepellente e per materiali lapidei a bassa porosità è indicato come antigraffiti, ottima stabilità chimico-fisica.

Maggiori dettagli

Condividi questo prodotto

18,90 € tasse incl.

  • 1 lt.

Dettagli

Formulato pronto all'uso a base di cera microcristallina R21 ad alto punto di goccia (104-109°C) in solvente isoparaffinico inodore, indicato per la protezione superficiale di bronzi, ottoni, metalli ferrosi, materiali lapidei compatti o a bassa porosità (es. marmi, travertini, ecc.) e legno.

Le sue caratteristiche la rendono stabile chimicamente, quindi facilmente reversibile nel tempo, e la rendono idonea per applicazioni anche in esterno a proteggere svariate superfici senza il problema di adesione di particolato atmosferico.

Modalità d'uso:

Agitare bene prima di ogni utilizzo. Applicare su superfici asciutte e pulite, a pennello e omogeneizzare la stesura con panno, eseguire una o più applicazioni a seconda del grado di protezione desiderato e della finitura finale. 

Prodotto pronto all'uso da utilizzare a temperature superiori ai 20°C, se viene effettuato il trattamento a temperature inferiori a 15°C la pellicola di cera si opacizza e si deve quindi usare un getto di aria calda per favorire la completa evaporazione del solvente.

Su materiale lapideo a bassa porosità e compatto (es. marmo, travertino, granito, ecc.) la cera esplica anche effetto antigraffiti. Per questo scopo si consiglia di stendere due mani, con un litro di prodotto (due mani) la resa è di circa 3-4 m2. Per la rimozione del graffito è possibile utilizzare un getto di acqua calda a circa 80°C in pressione (es. con vaporella) o opportuni solventi o rimotori (la natura del solvente/rimotore dipende dal tipo di vernice da rimuovere). Dopo la rimozione è necessario ripristinare lo strato di cera. 

Non applicare su superfici soggette a calpestio, rende sdrucciolevole la superficie. Se il prodotto è a una temperatura inferiore a 15°C scaldare a bagnomaria in modo da raggiungere una temperatura di 20°C. 

Precauzioni:

Il prodotto è stabile nelle normali condizioni di immagazzinaggio, conservare in ambiente fresco, asciutto e ben ventilato, evitare l'esposizione diretta del sole e a fonti di calore. 

Tutte le informazioni non riportate in questa pagina descrittiva si possono trovare nella scheda tecnica scaricabile liberamente dal presente sito.

Accessori

Scarica